Progetto musica

… Avvicinare i bambini al mondo della musica, a partire da piccoli con proposte adeguate.

 

…Vi sono bambini che devono essere guidati e accolti prima di mostrare vero interesse per musica o strumento

 

… Una scuola di musica atipica destinata solo alla fascia di età. 5/12 anni.

 

… Corso propedeutico e corsi di strumento condotti da insegnanti esperti, pazienti e disponibili.

 

… Ci piace pensare che i nostri bambini, una volta finito il percorso del “nostro” progetto, possano desiderare di cominciare a "studiare" musica.

 

… una volta accesa la fiammella dell’interesse e della curiosità  vi sono infatti  molte altre scuole e realtà che potranno accoglierli per  permettere loro di continuare il percorso.

 

 

 

 

Sede dei corsi:

c/o la scuola Montessori

via Arosio, 3 - Milano

 

Il sito web della scuola

Montessori lo trovate qui

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Progetto musica Roberto Gallina

 

Cell. 329 48 10 951

gallina.progettomusica@gmail.com

 

Chitarra 1

Insegnante: Roberto Gallina

“Giochi e narrazioni" per semplificare la cominicazione e ottenere proprio quei  primi risultati, i primi  successi  che  danno la spinta a proseguire il cammino.

 

E' soprattutto il suonare insieme agli altri che dà una carica di piacere nella scoperta dello strumento.

Questa carica risulta utile nel rendere fertile questo primo  incontro  con il mondo della musica, ma utilissimo nel fortunato caso in cui il bambino, in prima persona, possa,  a seguito di questi entusiasmi, decidere di voler suonare il proprio strumento !!

 

 GIORNI E ORARI DEI CORSI

LUNEDI 16.15 - 18.00
GIOVEDI 16.15 - 19.00

 

 

IL CORSO

Ormai è riconosciuto da diversi studi scientifici che la pratica della musica per i bambini ha un alto valore educativo, sopratutto per la coordinazione e lo sviluppo cerebrale. La chitarra è uno degli strumenti più indicati, in quanto è di facile accessibilità e ha una grande versatilità che la rendono alla portata di tutti. Lo studio della musica da piccoli è molto importante, perchè la coordinazione di diverse abilità da svolgere nello stesso momento, come richiede suonare uno strumento musicale, ha bisogno di un alto grado di attenzione. Questo è un primo elemento da tenere in considerazione, in quanto proprio l’attenzione permette al cervello dei bambini di migliorare le sue capacità, sopratutto di coordinazione dei due emisferi e di memorizzazione.

La chitarra ben si presta ad essere studiata dai bambini, in quanto è uno strumento che ha molte qualità e si può iniziare già a dai 5 anni.

E' uno strumento dalla forte vocazione ritmica, che richiede e sviluppa molto la coordinazione tra le due mani.

Non ultimo bisogna considerare anche la sua economicità e il fatto che ne esistono di dimensioni ridotte, adatte quindi anche alle piccole dimensioni dei bambini. Naturalmente imparare a suonare uno strumento significa anche doverci mettere un certo impegno e apprendere una disciplina che permette di sviluppare la dovuta attenzione. In questo un ruolo fondamentale ce l’hanno gli insegnanti, i bambini ma anche i loro genitori.

 

LA LEZIONE

I genitori dei bimbi più piccoli dovrebbero essere presenti alle  prime lezioni e mostrarsi interessati agli insegnamenti, facendo capire al bambino che si fidano molto dell’insegnante e che le cose insegnate hanno un grande valore.

Anche perchè l'interessamento  aumenta le possibilita dei genitori stessi di seguire il bambini, e di supportarli nel lavoro a casa.

Supporto necessario per molto tempo , per contrastare le mille offerte di svago cui i bambini dei nostri tempi sono sottoposti, e che legittimamente li attraggono molto .

 

ROBERTO GALLINA

 

Per il curricolo vedi menù.