Accendi un libro, illumina una storia

Uno spettacolo a tema, creato per i più piccoli.

Un percorso narrativo che vuole comunicare l'amore per i libri e la lettura, che vuole trasmettere l'emozione del leggere un libro e  la forza dell'immaginazione che le lettura  accende.

 

 

 

 

 

 

 

 

Progetto musica Roberto Gallina

 

Cell. 329 48 10 951

per.corsimusica@gmail.com

Accendi un libro, illumina una storia

Musiche di autori vari

Scena 1 (in parte parlata)

 

Siamo in una biblioteca, 4 bambini entrano gocciolanti, fuori imperversa un temporale.

Chiedono (parlando ) ospitalità e riparo alla signora del negozio (la Maestra!) e ricevono l’invito di accomodarsi.

Dopo un po’, annoiandosi, chiedono di poter giocare con videogame, PC,Playstation,Wi, o simili attrezzature.

La bibliotecaria, non possedendo alcunché di tutto ciò, offre loro la possibilità di sfogliare e leggere i libri del negozio …….. “libri? Bleahhhhh!” evidentemente i bambini non amano i libri e cosi finiscono addormentati dalla noia in un angolo.

Allora una bacchetta magica spunta tra le dita della signora che un po’ fata si rivela, e 4 libri tra i molti vengono scelti, incantati e sistemati in bella vista, il tutto senza che i piccoli ospiti se ne accorgano:

“La gomma Spavento”/“Il folletto rubalettere”

“L’investigalettere”/“La strega Scribacchina”

(tutte storie riguardanti libri, lettere, scrittura e lettura!!!)

A questo punto la nostra fata sveglia i bambini e, accusando un impegno, li lascia soli, non prima di averli incuriositi riguardo a  “quei” quattro libri speciali.

Riceve assicurazioni e se ne va.

 

Scene 2-3-4-5 ( solo musica)

 

Uscita la bibliotecaria, i bambini, ovviamente, si appropriano furtivi dei quattro libri incantati, dando inizio alla magia.

La stanza si riempie allora di lettere volanti esplose da tutti i libri della biblioteca, in un primo tempo invisibili, che , una volta scoperti, spariscono misteriosamente.

Nello stesso istante, una gigantesca gomma appare tra loro e la trama del primo dei libri incantati prende vita , divertendoli , sorprendendoli ma lasciandoli insoddisfatti, tanto da accogliere così con entusiasmo altri oggetti strani e magici apparsi nella stanza,(un forbicine gigantesco, una lente di ingrandimento e una pistola, e per finire una bacchetta magica a forma di matita) ognuno dei quali accende e racconta , con l’aiuto delle lettere che fuoriescono dai libri , una delle storie incantate.

E ogni storia si conclude con la scrittura ordinata di un aggettivo alla storia riferito, eseguito dalle lettere, che come tutti sanno amano scrivere!

 

Scena 6 (parlata)

 

Al rientrare della bibliotecaria tutto svanisce e i quattro bambini si accorgono con sgomento che anche i quattro libri incantati sono scomparsi. Verranno sicuramente rimproverati!

Ha smesso di piovere , i bambini , invitati dalla signora fanno per uscire , tranquillizzati dal fatto che nessuno sembra aver notato la loro piccola disobbedienza.

In realtà la nostra fata si è accorta subito della sparizione dei libri incantati, ma non ne ha fatto parola, e quel che succede ora è la prova che il tutto era stato previsto!

Infatti i bambini prima di andarsene, essendosi divertiti un sacco a fantasticare con le storie narrate nei libri chiedono in prestito, non uno, ma molti libri da portare a casa per poter godere ancora della magia in essi contenuta.

Leggi tutto

RAPPRESENTAZIONI NELLE SCUOLE

A/S

SCUOLA OSPITE

 

CLASSI INTERESSATE

2008/2009

Scuola di piazza Sicilia

Prime

2009/2010

Scuola di vai Ruffini

Prime

2009/2010

Scuola di via Rasori

Prime

2010/2011

Scuola di via Palermo

Prime

2010/2011

Scuola di piazza Sicilia

Prime

2010/2011

Scuola di via Palermo

Seconde

2010/2011

Scuola di via Vespri Siciliani

Seconde

2011/2012

Scuola di via Scrosati

Prime

2011/2012

Scuola di via Palermo

Prime

2011/2012

Scuola di via Rasori

Seconde

2011/2012

Scuola di vai Ruffini

Seconde

2012/2013

Scuola di via Scrosati

Prime

2012/2013

Scuola Montessori  di via Arosio

Seconde

2012/2013

Scuola di via Ucelli di Nemi

Terze

ott/2013

Per Eventi di Book City di MIlano

c/o Biblioteca di S.Siro e S.Cristoforo

ott/2014

Per Eventi di Book City di MIlano

Terze di Paderno Dugnano e Bollate

2013/2014

Scuola Montessori  di via Arosio

Seconde

2014/2015

Scuola Montessori  di via Arosio

Seconde

2015/2016

Scuola di via Palermo

Seconde

2016/2017

Scuola Montessori  di via Arosio

Seconde

2017/2018 Scuola di via Guicciardi Seconde
2017/2018 Scuola di via Ucelli di Nemi Seconde
2017/2018 Scuola Montessori  di via Arosio Seconda